Perché “The Lone Angler”

Se mai qualcuno capiterà su questo blog, leggendo il titolo la domanda potrebbe sorgere spontanea: perché “The Lone Angler”? La risposta è la più banale che ci si possa aspettare: mi sono ispirato a “The Lone Ranger”.

Era da tantissimo tempo che avevo intenzione di aprire un blog sul quale narrare le mie avventure di pesca, una sorta di diario sul quale condividere le giornate passate in riva al fiume, ma non avevo proprio idea di come intitolarlo. Poi l’illuminazione: dovevo pensare a qualcosa che mi descrivesse, e dato che quando esco a pescare preferisco spesso farlo in solitaria, “il pescatore solitario” era ciò che stavo cercando. Ma, a dirla tutta, non è che suoni molto bene, per cui abbandonai l’idea abbastanza presto…fino a poche settimane fa. Per caso mi sono ritrovato a guardare “The Lone Ranger”, film “””western””” del 2013 ben fatto sul quale non sto a dilungarmi, ed ho iniziato a pensare proprio al titolo del film: The Lone Ranger…il ranger solitario…solitario…il pescatore solitario…the lone fisherman…te lone fisher…The Lone Angler. Eureuka! Finalmente il titolo che stavo cercando: in inglese suona decisamente meglio.

E così arriviamo ad oggi, 13 gennaio 2015, giorno in cui mi sono finalmente deciso ad iniziare questo “diario”. Sì forse è un po’ presto, dato che la stagione dovrebbe aprire verso la fine di febbraio, ma quando arriva l’ispirazione devi cogliere l’attimo. Comunque, prima della fatidica apertura, inizierò a postare articoli su materiali, attrezzature, montature e chi più ne ha più ne metta, quindi che dire, state sintonizzati!

Lorenzo, The Lone Angler.

Visite:

(165)