Gli abitanti del Sesia: la trota iridea

Tocca ora alla trota iridea, unica tra tutte le specie presentate finora e che presenterò in futuro che spero di vedere sempre più raramente nel mio fiume.

Trota iridea (Oncorhynchus mykiss)

trota_iridea

La trota iridea appartiene alla famiglia dei Salmonidi. Una volta classificata come Salmo gairdneri, ora è conosciuta come Oncorhynchus mykiss, in quanto originaria della costa pacifica del Nord America.
La livrea è tendenzialmente grigia, ornata sui fianchi da una banda rosastra-iridata. È presente su tutto il corpo e anche sulle pinne (tratto caratteristico questo) una punteggiatura nera.

Nel Sesia, come del resto in quasi tutti i fiumi europei, è la trota più usata per le immissioni, e questo fatto ha un impatto ecologico rilevante (è stata inserita tra le 100 specie invasive più dannose al mondo), in quanto gli avannotti di trota iridea crescono più in fretta di quelli delle altre specie e così consumano la maggior parte delle risorse alimentari.
È anche la specie più usata nei laghetti dedicati alla pesca sportiva.

Per quanto riguarda le tecniche di pesca, sono le stesse della trota fario.

Visite:

(225)